Sent. n. 87 30/8/2007 Comm. trib. prov. di Ferrara, Sez. IV

Sent. n. 87 del 30 agosto 2007 (ud. del 29 maggio 2007) della Comm. trib. prov. di Ferrara, Sez. IV

Massima – L’accertamento fondato sugli studi di settore non si sottrae al principio secondo il quale l’accertamento delle imposte deve avere per obiettivo l’emersione di reali valori imponibili secondo il canone costituzionale della capacità contributiva. Conseguentemente, oltre ai presupposti relativi all’applicazione della relativa disciplina, l’Amministrazione finanziaria deve motivare in ordine alle ragioni per le quali le difese del contribuente spiegate in sede pre-contenziosa devono essere disattese, particolarmente laddove abbiano per oggetto circostanze relative alla situazione economica nella quale versa l’impresa suscettibili di incidere sulla capacità reddituale.

Img Credit mr_t_in_dc