Sent. n. 4582 24/2/2011 (ud. 11/11/2010) Corte Cass. Sez. tributaria.

Massima – Nell’ambito dell’accertamento attraverso gli strumenti dei Parametri e degli Studi di settore l’Amministrazione finanziaria deve valutare la specifica realtà economica del contribuente al fine di individuare eventuali anomalie nella registrazione di scostamenti fra i dati statistici e quelli della dichiarazione. Nella specie, il giudice del merito ha ritenuto fondate le giustificazioni sulla riduzione dei prezzi praticati per meglio sostenere la concorrenza di esercizi commerciali di maggiori dimensioni.

Img Credit mr_t_in_dc