Cassazione n. 23252 del 27 ottobre 2006 (ud. del 27 settembre 2006)

La disponibilità patrimoniale resa palese dall’investimento di un cospicuo capitale nell’acquisto di un appartamento costituisce di per sé elemento che giustifica, ai sensi dell’art. 38 del D.P.R. n. 600/1973, l’accertamento sintetico dei redditi a carico di un soggetto.

Foto Credit: EvelynGiggles